Jessica & Marco

Questo e’ il viaggio pensato per Jessica e Marco sposi il 9 Luglio 2016

SUD AFRICA IN FLY AND DRIVE & MAURITIUS

Il viaggio di Jessica e Marco inizia a Cape Town.  Soprannominata “Città Madre” per il ruolo chiave che rivestì nella nascita del Sudafrica moderno, Cape Town è dominata dalla Table Mountain, una magnifica altura con la cima ammantata da una cascata di nubi, i fianchi ricoperti da una fitta vegetazione e da vigneti, e le pendici circondate da spiagge dorate. Nel mondo ci sono poche città che possono vantare un parco nazionale in pieno centro e offrire la possibilità di dedicarsi a così tante attività all’aperto in una cornice così affascinante. Città ideale per le attività all’aria aperta, sia per la vicinanza di mare e montagna, sia per il clima che anche in inverno offre spesso giornate di sole e bel tempo. Ci si dirige poi verso Hermanus. Città del Sudafrica nella provincia del Capo Occidentale, si affaccia sulla Walker Bay, una baia rinomata per la possibilità di osservare le balene australi ed altri cetacei durante l’inverno e la primavera australi. Interessante sapere che dal 1992 la città ha un whale crier ufficiale (uno “strillone” che avvisa dell’avvicinarsi di balene alla costa). E sperando di avvistare qualche balena con il suo piccolo , pensiamo gia’ alla prossima tappa… La provincia sudafricana dello Mpumalanga è una tra le regioni più affascinanti ed incontaminate del Sudafrica. Oltre al Parco Kruger e le riserve private offre numerose attrattive naturali quali il Blyde River Canyon, la terza più grande gola del mondo: la vista da God’s Window è semplicemente mozzafiato.  Molte anche le cascate da scoprire, come le Mac Mac Falls con un salto di 64 metri.  Dopo numerose attivita’ sportive e camminate Jessica e Marco lasceranno questa zona e si inoltreranno in quell’Africa denominata…la vera Africa . Quella fatta di sterminate savane, dove si percorrono le infinite strade sterrate alla ricerca dei big five, i giganti della terra. Il parco per eccellenza in Sudafrica è senza dubbio il Kruger, con un’estensione di ben 350 km da nord a sud. Avvistare la fauna richiede pazienza, ma gli incontri saranno elettrizzanti, come un branco di zebre che si sposta lentamente, oppure qualche esemplare di rino che vi guarda incuriosito, ed ancora le leggiadre ed elegantissime giraffe, kudu e impala al pascolo, fino ad arrivare a sua maestà, il re leone. Infine relax , relax  e ancora relax  nel luogo considerato da tutti una Mecca per gli amanti delle immersioni e del mare…l’Isola di Mauritius. 

Chi volesse contribuire al viaggio di Jessica e Marco può effettuare un bonifico utilizzando le seguenti coordinate:

Banca Centropadana

IBAN: IT71M0832433180000000124460

intestato a Salvini Jessica e  Callegari Marco

Se volete lasciare i vostri auguri scrivete a patrizia@patandtravel.it

 

Annunci